Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2364

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2368

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/revslider/includes/output.class.php on line 3169

Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/unyson/framework/includes/hooks.php on line 259
SEMINARIO INTENSIVO DI MINDFULNESS TREVISO, 4-5 giugno 2016 – Associazione MU – Cranio Sacral Training

Articoli

Articoli

SEMINARIO INTENSIVO DI MINDFULNESS TREVISO, 4-5 giugno 2016

MEDITAZIONE MINDFULNESS:

sciogliere il corpo, risvegliare la mente, aprire il cuore.

 

 

DSC_0019

“Porta il tuo cuore

in un vasto campo di luce

e lascialo respirare.”

Hafiz

 

 

 

 

 

La MINDFULNESS: che cos’è?

E’ un particolare stato di “consapevolezza che emerge dal fare attenzione in un modo particolare: intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante” (Kabat-Zinn, 1990).

Questo favorisce lo sviluppo di un particolare stato di presenza che ci permette di instaurare una relazione più intima e profonda con le nostre esperienze, con particolare attenzione a quelle dolorose e/o stressanti che condizionano la nostra vita. Consente di sviluppare chiarezza, intuito, comprensione e di esplorare le interazioni tra corpo, mente e cuore.

La meditazione mindfulness è uno strumento per imparare a prendersi cura di sé e a gestire stress, disagi del vivere e sofferenza legata a malattie. Lo stress e il disagio sono alimentati da una serie di condizioni interne, di modi di reagire, di pensieri ed emozioni negative che si autoalimentano in circoli viziosi, fino a generare esperienze di malessere cronico. La Mindfulness permette di potenziare la consapevolezza del proprio corpo, di migliorare la capacità di regolare le proprie emozioni, di sviluppare una relazione più empatica e meno giudicante con se stessi e con gli altri, di promuovere un senso di maggiore fiducia in sé, di contattare le risorse profonde del nostro corpo-mente-cuore, di allentare la presa dei pensieri assillanti, sviluppando un modo nuovo di essere nell’esperienza.

La meditazione mindfulness è uno strumento prezioso derivante da tradizioni secolari e al tempo stesso adattato alle esigenze della vita moderna.

La semplicità delle istruzioni meditative può trarci in inganno. E’ nella pratica individuale e di gruppo e nel confronto con gli insegnanti che la mindfulness ci regala una complessità stupefacente, capace di rivoluzionare – letteralmente – le nostre vite.

 

BENEFICI DELLA MEDITAZIONE MINDFULNESS:

Negli ultimi 30 anni c’è stato un interesse via via crescente da parte della ricerca scientifica verso gli effetti prodotti dalla pratica della Mindfulness. Risultati positivi sono stati dimostrati in vari ambiti, fra cui: gestione del dolore fisico, gestione dello stress, ansia, depressione e delle emozioni in genere, pressione alta, disturbi cardiaci, rafforzamento del sistema immunitario, disturbi dell’attenzione e della memoria.

 

MINDFULNESS & CRANIOSACRALE:

La pratica meditativa è il terreno sul quale si sviluppa la disciplina Craniosacrale (CS). Come operatori CS non siamo tanto coinvolti nel “fare” quanto nell’essere. In questo stato dell’essere l’operatore CS si radica in uno stato di neutralità interiore e dell’attenzione che permette di interagire con il sistema del cliente, senza invadere né manipolare, ma disponibile a sostenere il profondo processo di riequilibrio.

La neutralità dell’operatore CS riguarda un’attenzione particolare: intenzionalmente rivolta a particolari esperienze percettive, capace di stare con quello che c’è, nel momento presente, in modo non giudicante.

Le tecniche di mindfulness sono fra le tecniche di meditazione più adatte allo sviluppo delle qualità dell’operatore CS.

Insegnanti internazionali di Craniosacrale come Michael Shea e Franklin Sills definiscono la CS come una “disciplina basata sulla mindfulness”.

Per i partecipanti ai corsi di Craniosacrale dell’associazione MU i ritiri di Mindfulness sono riconosciuti come parte del percorso alla voce “approfondimenti”.

 

 

SEMINARIO INTENSIVO DI MINDFULNESS

TREVISO, 4-5 giugno 2016

Az. Agricola Il Ciliegio – Via Morea 36, Casale sul Sile

 

In questo incontro intensivo svilupperemo le fondamenta del particolare stato di presenza definito “Mindfulness” che tanta attenzione sta suscitando a livello scientifico per la sua ricaduta positiva sulla gestione dello stress, dolore cronico, stati psicopatologici (es. ansia, depressione, attacchi di panico, disturbi alimentari) così come sul sistema immunitario, malattie croniche o degenerative, cardiovascolari, oncologiche, della pelle.

L’incontro permette di sperimentare nuovi modi di essere e di relazione con i propri vissuti interiori, con particolare attenzione alla sfera emotiva, che permetteranno una nuova relazione con gli altri e con gli eventi della vita.

 

CARATTERISTICHE DEL RITIRO:

Si tratta di due giornate di natura pratica ed esperienziale dedicate a sperimentare il potere trasformativo della consapevolezza mindfulness in un ambiente protetto per capire come può esserci di aiuto nella vita quotidiana.

Le due giornate si fonderanno sull’approfondimento della consapevolezza di sé (corpo – cuore – mente), con particolare cura alla sfera emotiva. Grazie allo sviluppo della presenza (mindfulness) possiamo portare consapevolezza al modo con cui ci rapportiamo alle emozioni e a come questo condiziona la nostra esperienza. La consapevolezza di questi processi permette gradualmente un nuovo modo di rapportarci alla sfera emotiva, permettendoci di fare esperienza in modo più aperto, pieno e libero dai condizionamenti.

Imparando a riconoscere il sorgere delle emozioni possiamo creare uno spazio di attenzione e cura che permette di interrompere il ciclo distruttivo delle emozioni difficili.

Al tempo stesso la mindfulness permette di coltivare emozioni benefiche, come la pace, la tranquillità, la gioia, la gratitudine, la gentilezza, la compassione.

 

Utilizzeremo meditazioni sedute e in movimento, spazi di pratica individuale e di pratica in relazione.

 

E’ aperto sia a chi si avvicina per la prima volta alla meditazione e alla pratica della consapevolezza e desidera conoscere questa pratica, sia a chi ha già esperienza e desidera approfondire la propria pratica e comprensione.

 

I pasti saranno parte integrante della pratica e verranno condivisi assieme (ognuno porterà del cibo da condividere con il resto del gruppo).

 

Orari:

sabato: 9,30-18,30

domenica: 9,30-17.00

Corso a numero chiuso.

 

ISTRUTTRICE DEL CORSO:

Dott.ssa Chiara Zanchetta, specializzata in psicologia della salute.

Ha conseguito l’abilitazione come Istruttrice Mindfulness con Fabio Giommi e Antonella Cammellato (AIM Associazione Italiana per la Mindfulness www.mindfulnessitalia.it) e con il Center for Mindfulness dell’Università del Massachussets – Medical School (www.umassmed.edu/cfm/).

Ha approfondito il lavoro dell’inquiry (indagine) attraverso il percorso “Le dimensioni dell’essere” con l’Integral Being Institute, il lavoro con i koan attraverso gli Intensivi di Consapevolezza, la Mindfulness Interpersonale con i ritiri di Insight Dialogue.

Si occupa da oltre venti anni di discipline del benessere e bio-naturali e di sviluppo della consapevolezza.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

Elisabetta Pesce 3386393922

Giannina Sanzovo 3384304576

mail: info@craniosacraletreviso.it

 

La Mindfulness è un “Percorso: una disciplina interiore per imparare ad accogliere e intraprendere con consapevolezza le sfide implicite nel prendersi cura di noi stessi e nell’essere di aiuto agli altri.” Saki Santorelli

 


Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/unyson/framework/helpers/class-fw-session.php on line 13

Notice: Undefined variable: _SESSION in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/unyson/framework/helpers/class-fw-session.php on line 24

Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/unyson/framework/helpers/class-fw-session.php on line 13

Notice: Undefined variable: _SESSION in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/unyson/framework/helpers/class-fw-session.php on line 24

Warning: session_start(): Cannot start session when headers already sent in /home/craniosacraltraining_it/craniosacral-training.it/wp-content/plugins/unyson/framework/helpers/class-fw-session.php on line 13